Archivi categoria: “Foto-Trilogia”

Il sentiero porta a nord-est, stanno portando gli hobbit a Isengard. VIDEO

 

Un nostro particolare omaggio alle opere di Tolkien filmato sulla vetta del Monte Epomeo, il punto più alto dell’isola d’Ischia.

Una libera rivisitazione di una delle scene più amate della grande opera del Professor, una testimonianza di come l’ambiente che ci circonda può essere animato dalla fantasia e diventare, perchè no, la Terra di Mezzo che ognuno, nel profondo, ama e cerca di raggiungere.

Buona visione.

Halloween Tolkeniano – Le Paludi Morte

Ecco come promesso, nella notte di Halloween, arriva il corto dedicato!

Quest’anno ci troviamo nelle Paludi Morte, vero e proprio luogo spettrale dalla storia carica di morte e desolazione.

Abbiamo miscelato un po’ di elementi, prendendo in prestito immagini relative al comune di Barano d’Ischia, con l’Olmitello e la spiaggia dei Maronti. Immancabile il Castello Aragonese e il Torrione di Forio.

Beh, che dire…. non guardate le fiammelle e le facce negli acquitrini… e attenti ai Nazgul!!!!!!!

Halloween Tolkeniano, un’anteprima!

Molti non sanno che “Halloween” non è una tradizione Americana, ma corrisponde al Capodanno dell’anno Celtico.

In Irlandese, la parola Hallow’E’en, deriva dalla forma contratta di All Hallows’ Eve, dove Hallow è la parola arcaica inglese che significa Santo: la vigilia di Tutti i Santi.

Alla fine della stagione estiva, i Celti riportavano a valle le loro greggi in previsione dell’inverno e dell’arrivo del nuovo Anno,il 1^ Novembre, quando terminava la stagione estiva .

Il passaggio dall’estate all’inverno veniva celebrato con lunghi festeggiamenti e lo Samhain, che deriverebbe dal Gaelico samhuinn, significherebbe “summer’s end”, fine dell’estate.

In Irlanda era nota come la “Festa del Sole”.

I Celti credevano che alla vigilia di ogni nuovo anno,quindi il 31 Ottobre, Samhain chiamasse a se tutti gli spiriti dei morti,che vivevano in una landa di felicità per potersi unire al mondo dei viventi, provocando momentaneamente il dissolvimento delle leggi del tempo e dello spazio, facendo sì che il mondo dei vivi e dei morti si fondesse.

 

Oggi diamo il nostro contributo a questa antichissima ricorrenza, addentrandoci nella storia di due Hobbit che si trovano a dover affrontare la paura dell’ignoto, nella speranza di poter adempiere un pericolosissimo compito che li porterà spesso ai valichi del Male…

Nessuna anticipazione particolare,sarà una sorpresa!

Ecco lo Sneak Peak! Dopo la mezzanotte lanceremo il corto,che sarà abbastanza “pauroso” ed interessante!

Maria e Mena

 

fonte descrizione Samhain: www.irlandando.it

 

 

First Step: Una festa a lungo attesa

E’ online. Sì, lo è davvero. Il primo capitolo della Trilogia de Il Signore degli Anelli, Una festa a lungo attesa, è finalmente pronto per la condivisione.

Continuando con lo spirito della FotoTrilogia, troverete alcune scene del racconto scritto dal Professor Tolkien ambientate in luoghi reali (sì, sappiamo che anche per voi, come per noi, la Terra di Mezzo esiste per davvero, ma c’è ancora un po’ di gente che crede l’opposto) principalmente dell’isola d’Ischia, l’isola che ci ispira con la sua natura e le sue atmosfere.

Un grazie va ad Alessandro Tacconelli che ha inciso il primo brano che sentirete e a Gaetano di Meglio, Direttore del quotidiano Il Dispari, che crede nel nostro progetto fin dagli inizi.

Buona visione.

Maria e Mena

Cortometraggio “The Ring goes south”- Omaggio a Tolkien

Realizzando un cortometraggio:

Omaggio ai testi di Tolkien; 25 Dicembre 3018  (Terza Era):

La Compagnia dell’Anello lascia Rivendell in una sera fredda e grigia di fine dicembre per incamminarsi verso il Monte Fato,attraverso le Terre Selvagge verso i valichi delle Montagne Nebbiose.

Il nostro set: la pineta di Fiaiano d’Ischia (NA)

23 Dicembre 2013:

Armate di zaini, macchina fotografica ed abbigliamento hobbit ed elfico, puntiamo il dito verso la destinazione del nostro cortometraggio:la splendida pineta di Fiaiano, il cui paesaggio farà da scena al nostro personalissimo omaggio a questo evento molto importante per gli amanti della letteratura Tolkeniana.

Guarda il video qui: