20 Maggio 3019 (C.C. 1419): Re Elrond e Arwen arrivano a Lorien – citazioni

Arrivo a Lothlórien di Re Elrond e Arwen.

« A Lórien le cose del passato vivevano ancora. Il male vi era stato visto e udito, e il dolore più volte provato; gli Elfi temevano e diffidavano del resto del mondo: i lupi ululavano ai margini del bosco: ma sulla terra di Lórien non vi era alcuna ombra »
(J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell’Anello)

(J.R.R. Tolkien, I giorni principali dalla caduta di Barad-dur alla fine della terza Era – Appendice B)

 

Arwen era la figlia più giovane di Elrond e Celebrían; i suoi fratelli maggiori erano i gemelli Elladan e Elrohir. Si dice reincarnasse le sembianze di Lúthien Tinuviel, e fu chiamata Undómiel, poiché era la Stella del Vespro del suo popolo. (J.R.R. Tolkien, “Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello, Libro secondo, Cap. I, Molti incontri”)

You cannot copy content of this page
%%footer%%